alessandro izzi

Ultime pubblicazioni

REQUIEM DAL BUIO E DAL FRASTUONO

I 34 canti che lo compongono, distribuiti nelle parti canoniche della tradizionale Missa pro defunctis (più due di appendice), costituiscono un caleidoscopio ideale di ritmi e intonazioni, di ombre e di anime, di reale e di onirico in cui ognuno è chiamato a riconoscersi in un anelito a un’utopica universalità del sentire. Ma essi sono anche una ricerca di quella “parola che ancora non dice” da opporsi al vuoto frastuono dei proclami cui ci ha tristemente abituati il mondo contemporaneo; un “non dire ancora” in cui l’Amen che arriva, infine, a chiudere il cerchio, in realtà, è lì solo per aprirsi a nuove, infinite possibilità.

Ultime pubblicazioni

REQUIEM DAL BUIO E DAL FRASTUONO

I 34 canti che lo compongono, distribuiti nelle parti canoniche della tradizionale Missa pro defunctis (più due di appendice), costituiscono un caleidoscopio ideale di ritmi e intonazioni, di ombre e di anime, di reale e di onirico in cui ognuno è chiamato a riconoscersi in un anelito a un’utopica universalità del sentire. Ma essi sono anche una ricerca di quella “parola che ancora non dice” da opporsi al vuoto frastuono dei proclami cui ci ha tristemente abituati il mondo contemporaneo; un “non dire ancora” in cui l’Amen che arriva, infine, a chiudere il cerchio, in realtà, è lì solo per aprirsi a nuove, infinite possibilità.

In Scena

Cantata dei giorni infami

Regia: Maurizio Stammati;

produzione teatro Bertolt Brecht, ATCL

2022

Utilizza il form dei contatti per info sugli spettacoli o resta aggiornato tramite social.

In Scena

Cantata dei giorni infami

Regia: Maurizio Stammati;

produzione teatro Bertolt Brecht, ATCL

2022

Utilizza il form dei contatti per info sugli spettacoli o resta aggiornato tramite social.

prova

sull'autore

Alessandro Izzi, autore di teatro, narrativa, saggistica e poesia ha visto messi in scena diversi suoi testi: La valigia dei destini incrociatiZingari LagerUna divisaSolo di passaggioCantata dei giorni infami. Ha collaborato con il Teatro Potlach per Angyalok a város fölött (Budapest 2016), e per Edith Piaf: Hymn to Love (USA 2020). Co-direttore di Close-up di Roma, ha scritto per molte riviste di spettacolo. Ha, infine, sceneggiato Arturo e il gabbiano, corto animato di Luca Di Cecca.

alessandro izzi
Autore, critico, saggista.
prova

sull'autore

Alessandro Izzi, autore di teatro, narrativa, saggistica e poesia ha visto messi in scena diversi suoi testi: La valigia dei destini incrociatiZingari LagerUna divisaSolo di passaggioCantata dei giorni infami. Ha collaborato con il Teatro Potlach per Angyalok a város fölött (Budapest 2016), e per Edith Piaf: Hymn to Love (USA 2020). Co-direttore di Close-up di Roma, ha scritto per molte riviste di spettacolo. Ha, infine, sceneggiato Arturo e il gabbiano, corto animato di Luca Di Cecca.

alessandro izzi
Autore, critico, saggista.

Le pubblicazioni

L’autore (…) conferisce a queste poche ma preziose pagine la statura di monito universale, un faro che illumina, nella notte della ragione, la sola via da seguire per salvare la vita e la dignità di milioni e milioni di sfortunati. E naturalmente salvarsi, nel nome di quella diversità che deve unirci, non dividerci, allo scopo di scambiare e tramandare tutta la bellezza e tutto il sapere che il vento continua a portare con sé.

Anton Giulio Onofri (su Storia di Manush)

Le pubblicazioni

L’autore (…) conferisce a queste poche ma preziose pagine la statura di monito universale, un faro che illumina, nella notte della ragione, la sola via da seguire per salvare la vita e la dignità di milioni e milioni di sfortunati. E naturalmente salvarsi, nel nome di quella diversità che deve unirci, non dividerci, allo scopo di scambiare e tramandare tutta la bellezza e tutto il sapere che il vento continua a portare con sé.

Anton Giulio Onofri (su Storia di Manush)

error: Il contenuto è protetto